lunedì 1 dicembre 2008

NON C'E' PIU' TEMPO.......

...... e il natale è già qui che bussa alle nostre porte.... è iniziato il primo giorno d'avvento e chissà.... quanti bimbi , e alcuni adulti , aspettano con ansia che inizi un nuovo giorno per poter aprire una finestrella del calendario trepidanti per la sorpresa..... penso che i primi 10 giorni di dicembre siano i più belli... si tirano fuori alberi e lucine e tutto prende perfettamente posto come per magia, tutte le case diventano regni incantati dove si trovano alberi di natale sotto cui si accumulano regali.... e poi ci sono i nastrini, i pacchettini, bigliettini personalizzati.... che meraviglia.....MAAAAAAAAAAA mentre mi sono persa nei meandri della mia mente vagabonda non mi sono resa conto che il tempo scorre velocissimo ed inesorabile...... e meno male che anche i lavori in soffitta procedono ...... e così,apro la finestra l'altra mattina e cosa ti vedo...... ohhhhhhhhhh!!!!!!

Non c'e tempo da perdere.... guardo l'orologio... le sette e mezza..... mmmmmm chissà se la mia amica Rita è sveglia..... bhè fa lo stesso, la butto giù dal letto: " Rita, nanì, sei sveglia!!!????" Lei:" Sì, perché!!??!?, è successo qualcosa!?? " Io: "NEVICA!!! preparati tra mezzora sono sotto casa tua, colazione in centro, si passeggia sotto la neve!!!!! " è mi sono preparata, emozionata tanto da farmi venire le lacrime agli occhi, come una bimba, ansiosa di scartare il suo regalo di natale ..... Mi preparo, vestitino di lana nero, collana di feltro rosa e grigio, MoonBoot rosa (eh...eh...) sciarpina grigina e paraorecchie rosa e grigi, via il mio capottino nero bon ton stile Audrey Hepurn con circa quei 15/20 chili in più, ma che sicuramente non la facevano più felice di me in quel momento...... inforco la mia jeep , rossa come il naso di Rudolph e.... via, che salto in mezzo alla neve come una cavallina storna..... AH.... che bella Modena..... penso che tutti siano innamorati della propria città e vederla sotto alla neve, bianca, pura, in un atmosfera così ovattata...... e dopo un bel giretto con Rita, me ne torno in negozio giusto in tempo per l'orario di apertura....... mi metto il grembiulino... e arrivano le ragazze... mi sorridono già dalla vetrina, perché loro lo sanno quanto io ami il freddo,il gelo e soprattuto la neve!!!!!!! Ma bando alle ciancie e iniziamo a lavorare...... e arriva Giovanna , con i sottopiatti finiti!!!!! non potevano essere più belli.... e subito Rossella ci medita su, e pensa:"quasi,quasi, meli scopiazzo".... daltronde chi non lo farebbe!??
...ed ecco la squadra di quel giorno al completo, Monica, Rita, Rossella, e le due Giovanne...... ed ecco il lavoro della seconda Giovanna finito, per il suo nipotino Riccardo, che di sicuro le regalerà un mare di baci!!!!!!!

intanto, Monica finisce i taglierini, e Rita ci medita , e pensa: "bella..... mmmmm... ma dove la metto!???.... ma si dai un posto ce lo trovo!!!!!!" ... inutile dire che ogni tanto qualcuna di noi si lascia sedurre dal fascino dell'unico essere di sesso maschile che frequenta il mio negozio..... ebbene sì, lo ammetto, la gente non viene per ,ma per lui, OLIVER, il cane di Rita che l'accompagna nelle giornate di pittura e che ci ha rubato il cuore e al quale tutto è permesso!!!!! dopotutto ditemi voi, come si fa a metterlo giù quando ti si addormenta sulla spalla così!!!!!!!........ Altro giorno, altri lavori finiti, la pallina di Stella, il piatto di Vissia.......
... e la pancia di Lucia, cresce, cresce..... la cicogna è in volo e porta dolcemente nel becco il suo preziosissimo fagottino.... ma secondo voi come farà a riconoscere in quale fortunata casa dovrà lasciarlo?... io dico che ,questo fatto da Lucia, è un ottimo indizio!!!
il week end l'ho passato a sistemare la nostra casetta, io e Luca..... aspetto con ansia che ci facciano gli allacciamenti di luce, acqua, gas ecc.... aspetto, io, che alla metà di novembre di solito faccio l'albero, ma chissà ,se Dio voglesse farci il regalo di finire la nostra casina,in tempo per passarci il natale!!!! ... intanto nel week end, il mimmo ha fatto questo:
e questo:
e poi, visto che gli è rimasto un po di tempo si è messo in posa per la foto:
poi arriva lunedì e la nostra Mela, ci ha fatto vedere cos'ha fatto lei nel week end, ed è sicuramente stata più produttiva del mimmo.....
... bellissima, la sua casina porta lavoro... si apre, sapete? dentro trovano posto, aghi, spilli forbicine, matassine tutto in perfetto ordine come piace a lei, peccato però, perché mentre sorridente ci mostrava il suo lavoro ben fatto, il suo moroso Claudio, le ha telefonato , e con voce preoccupatissima, per la catastrofe appena sfiorata , ha dolcemente comunicato a Mela che i suoi adorati gattini hanno trovato la scatola dove lei custodiva la lana cardata e hanno deciso di cardarne un po per la casa.... oh Mela, hanno o no il diritto anche loro di addobbare la casa!? ma subito passa, e dopo un po Melania finisce la sua lampada e si merita i suoi canestrini:
e mentre Claudia e Cristina continuano i loro lavori ,Debora, finisce non una ma ben due lampade!!!!!!! bellissime queste pecorelle.... non saprei proprio quale scegliere.....
in questi giorni ci avete trovato un po a dieta, siamo effettivamente un po deperite, ma solo perché questo week end siamo in soffitta a lavorare, sabato, domenica e lunedì e Dio solo sa cosa passerà sul tavolo oltre a pennelli e colori.... un saluto a tutte e un bacio dalle apette laboriose della soffitta!!!!!!!!

14 commenti:

simona ha detto...

ohhhh...... sentirti raccontare fa sognare!!!!
un bacione
simona

ps... i tuoi addobbi stanno in prima ila sul mio albero!!!!

fiore_labs ha detto...

ma che bello leggerti... è come leggere una fiaba!!!!
Un baciotto e buon lavoro!!!
Fiore

Camilla Fedrigotti Curti ha detto...

Ciao Serena, ma che post lunghissimo che hai fatto! Impossibile starti dietro:-) Un caro saluto, Camilla

Cicoria53 ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cicoria53 ha detto...

Ma lì da te è sempre festa!!!!! Beatissime voi!
E...Oliver è un barboncino nano? Dalla foto sembra il mio amatissimo Ciak (a proposito mi accorgo adesso che sul mio blog non ho messo nemmeno una foto dei miei due "bambini". Vado, provvedo!)
Complimenti a tutte le apette e all'Ape Regina
Baciotti

Mary ha detto...

Ciao Serena ;-))
la neve !!!! quanto ti invido !!!

mi sarebbe piaciuto far parte di un bel gruppo come il tuo !! complmenti , ciao Mary

francuzza ha detto...

sei troppo forte serena!!!
un bacione dalla Toscana

Cinzia ha detto...

Che bella compagnia, e che lavori!!! Altro che la contabilità che sto facendo!!!
baci baci
Cinzia

Paola_p ha detto...

Serena, hai mai pensato di scrivere un libro di fiabe... basterebbe soltanto che tu raccogliessi un po' dell'aria magica che sprira nella tua soffitta... e voilà ecco fatto!
Baci, Paola

Francip ha detto...

i tuoi racconti sono così belli che potresti scriverne un libro...il libro dell'amicizia e della creatività!
un bacione,
Francy

unvololibero ha detto...

ma che belli i tuoi racconti!!! Sembra quasi di respirare il profumo delle belle giornate passate in soffitta!!!! Come mi piacerebbe esserci anch'io!!! Ma diciamo che già così....mi sento un pò a casa! :o)))

martina ha detto...

Mamma che bello il tuo blog.
Peccato non abitare più vicino a te e non avere un pò di più tempo a disposizione da passare nel tuo bellissimo mondo incantato.
Grazie comunque perchè leggendo il tuo racconto ho sognato u pò anch'io.
Un baciotto
Martina

simona ha detto...

.... è un onore avere i tuoi addobbi sul mio albero!!!! sono stati i primi a trovare posto!!!!
un bacione
simona

Iaia ha detto...

E' un piacere entrare nel tuo blog e trovare queste storie così semplici, ma che scritte da te assumono l'atmosfera della fiaba.
Rimani comunque la mia fatina!!!
Un baciotto...Iaia.